Gonfia la Rete | Not an Ordinary Soccer Site

Izzo, l’avvocato: “Sono convinto che in secondo grado avrà un ulteriore congruo sconto di pena”

Tempo stimato per la lettura1minuto, 14secondi

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Antonio De Rensis, avvocato di Armando Izzo: “La richiesta per Izzo è la più alta nella storia del calcio scommesse. Ci sono i giudici e il fatto che siamo passati da 2 illeciti a 2 omesse denunce si commenta da solo e sono convinto che la difesa di Izzo, in secondo grado, avrà un ulteriore congruo sconto di pena per cui credo che nel prossimo campionato il ragazzo tornerà in campo. Siamo partiti da un funerale già celebrato e oggi ci ritroviamo con 3/4 della richiesta smantellata e anche dal punto di vista di immagine, un conto è l’illecito e un’altra è l’omessa denuncia.

C’è stato un ridimensionamento pazzesco delle tesi accusatorie e le motivazioni che sono pubbliche ricalcano le tesi difensive. Penso che una delle due omesse, quella relativa alla partita con la Reggina possa decadere, voglio però aggiungere che siamo passati da un calciatore che oggi doveva pensare a trovarsi un’altra occupazione ad un ragazzo che continuerà a fare il calciatore e con grande modestia sono orgoglioso di aver contribuito a ciò.

C’è un secondo processo da affrontare perché la Procura sarà agguerrita e chi difenderà Izzo in secondo grado dovrà essere molto concentrato. Non ho rinunciato a difenderlo, ma peso sempre le mie parole. Pensare che la Corte d’appello possa ribaltare le motivazioni che sono fondate lo ritengo difficile ed è più plausibile che ci sia uno sconto di pena più che un ritorno di illeciti”.

Ilaria Mondillo
Ilaria Mondillo, Napoli 1994 @sigonfialarete - @RadioCRC

INSTAGRAM

FACEBOOK