Gonfia la Rete | Not an Ordinary Soccer Site

Maxi Lopez: “Maradona e i traditori? Le sue parole sono sante, un giorno io e Icardi avremo una lunga conversazione”

Tempo stimato per la lettura1minuto, 27secondi

Lo Stadium, gli ex compagni del Barcellona, Messi, Dybala, Bauza, Sampaoli, Maradona e -inevitabilmente- Icardi.

Per Maxi Lopez le ultime giornate torinesi sono diventate l’obbligo di spiegazioni, racconti e di frammenti di vita (la sua) concessi a Radio La Red: per raccontare cose non inedite e anche nuove, tanto per tenere alto il profilo del suo complicatissimo rapporto con Mauro Icardi.

La visita allo Juventus Stadium per salutare i connazionali del Barcellona: “La cosa è stata “pianificata dalla mia ex moglie”. (Wanda Nara)

Fatale arrivare a Mauro Icardi : “Era un compagno di squadra. Quando sei in Europa con un sudamericano è normale aiutarlo. L’ho fatto anche con Messi e lo faccio adesso al Toro con Lucas Boyé. E quando toccò a me i sudamericani fecero altrettanto. L’ho aiutato in diverse cose non rilevanti. Cosa ho fatto quando la cosa è venuta allo scoperto (Maurito e Wanda Nara ndr)? Gli ho chiesto di prendersi tutto, di non riportarmi indietro nulla. Ovviamente se ci son state cose che non si dicono o non si fanno, è stato solo per i miei figli: non voglio che mi rimproverino qualcosa un domani. Non è facile, ho a che fare tutti i giorni con questa situazione. Penso che un giorno avremo una lunga conversazione io e lui. Cosa gli dirò? Questo non lo so”.

La Nazionale: “Chi sarà il nuovo numero nove? Non sta a me dirlo. Mi piacciono Dybala, Messi, giocatori così… Se no, lo scelga Jorge Sampaoli”.

E poi Maradona: a proposito dei traditori che non possono vestire la maglia dell’Albiceleste, con chiaro riferimento a Icardi: “Per me quello che dice lui è una parola santa. Le sue attitudini fuori dal campo pregiudicano la sua convocazione? So che i club più importanti d’Europa seguono anche dieci anni i giocatori prima di comprarli”.

Ilaria Mondillo
Ilaria Mondillo, Napoli 1994 @sigonfialarete - @RadioCRC

FACEBOOK