Gonfia la Rete | Not an Ordinary Soccer Site

Dramma, Catellani smette: “Ho problemi al cuore: mi mancherà giocare”

Tempo stimato per la lettura0minuti, 55secondi

Un addio obbligato al calcio giocato a soli 29 anni: questo il destino, beffardo, che spetta ad Andrea Catellani, risultato inidoneo all’attività agonistica a seguito di approfonditi esami medici che hanno riscontrato un’aritmia cardiaca. A dar annuncio di ciò, lo stesso attaccante dell’Entella, che ha parlato quest’oggi in conferenza stampa:

“Da oggi per me inizia un nuovo futuro, che mi ha ancora permesso di scoprire la grande famiglia chiamata Entella, che mi è sempre stata vicina: un grazie va al presidente Gozzi, che ha dimostrato di tenere a me come persona, ai direttori Matteazzi e Superbi e ai due medici che mi hanno seguito, Galli e Smeraldi. Hanno affrontato tutti questa battaglia con me, dandomi forza. Quando mi è stato riscontrato il problema, e mi è stato detto che la mia vita non ne avrebbe però risentito, ho capito che il non poter giocare a calcio sarebbe stata una cosa secondaria: certo, mi mancheranno gli allenamenti e le partite, ma ho comunque la possibilità di riniziare un nuovo percorso, che mi porterà a svolgere il ruolo di scouting per il club ligure”.

fonte: tmw

Ilaria Mondillo
Ilaria Mondillo, Napoli 1994 @sigonfialarete - @RadioCRC

INSTAGRAM

FACEBOOK