Gonfia la Rete | Not an Ordinary Soccer Site

Esclusiva – Il primo “taglio” di Ounas, il barbiere Bottone: “È un ragazzo molto ambizioso, poi sui suoi compagni mi ha svelato…”

Tempo stimato per la lettura0minuti, 58secondi

Ed è arrivato anche il primo taglio napoletano per Adam Ounas: dopo i gol, gli assist, il giovane talento algerino seguirà i “tagli” di Mertens, Jorginho, Giaccherini, Strinic, Pavoletti.

In serata Francesco Bottone, coiffeur della Xenon Group e di molti calciatori azzurri, ha raggiunto Adam nella sua residenza a pochi passi dal centro tecnico di Castel Volturno: con Adam c’era la sua dolce metà e sua sorella. Nonostante le difficoltà che Ounas ha ancora con l’italiano è riuscito a scambiare qualche parola con Francesco, ecco cosa ha rilasciato ai nostri microfoni:

Il primo taglio di Ounas

Il primo taglio di Ounas

“Adam è un ragazzo molto disponibile, mi ha colpito molto la sua semplicità. Ama vivere in questa squadra, mi ha detto che tutti i suoi compagni l’hanno accolto al meglio sin dall’inizio. È molto legato a Mertens, a Leandrinho: si trova bene con tutti. Ha qualche difficoltà nel parlare in italiano, ma tra un taglio e l’altro mi ha confessato di voler vincere qualcosa di importante con il Napoli. È un ragazzo a modo, umile e molto ambizioso. Ama molto Napoli, è rimasto incantato dalla città e dalla gente: ritiene che sia tutto magico”.

 

Di Ilaria Mondillo

Ilaria Mondillo
Ilaria Mondillo, Napoli 1994 @sigonfialarete - @RadioCRC

FACEBOOK