Gonfia la Rete | Not an Ordinary Soccer Site

Verdi, momento d’oro per lui: Napoli e Roma alla finestra

Tempo stimato per la lettura1minuto, 15secondi

Simone Verdi sta vivendo un momento esaltante della sua carriera. Le sue prestazioni con la maglia del Bologna hanno convinto appieno il ct Ventura che ieri sera gli ha consegnato una maglia da titolare nella sfida alla Macedonia ai danni di Candreva. La prestazione non è stata convincente, ma quella maglia da titolare ha confermato che il talento cresciuto nel settore giovanile del Milan è diventato un giocatore maturo, da grande squadra.

PUPILLO DI SARRI – 6 gol nella passata stagione, 1 in quella in corso. Verdi si sta prendendo le sue rivincite a 25 anni con il talento e anche un carattere che si è fatto sempre più forte nelle ultime stagioni. Prima il Milan non ha creduto in lui veramente, poi anche il Torino. Chi ha puntato forte su di lui è stato il Bologna, che già in estate ha resistito agli assalti del Napoli e gli ha fatto firmare il rinnovo del contratto fino al 2021. Con Sarri prima e Donadoni poi, Simone ha trovato la piena consapevolezza nei suoi mezzi. Salta l’uomo, sforna assist e cerca la soluzione dalla distanza. Giuntoli lo considera perfetto per dare il cambio a Callejon e Insigne, è previsto un nuovo tentativo nella sessione estiva.

MONCHI SI INFORMA – Secondo quanto appreso da calciomercato.com, anche la Roma si è informata con il Bologna nelle ultime settimane sulla valutazione del classe 1992. Monchi segue Verdi con grande attenzione, un profilo che piace eccome. Dopo aver conquistato la Nazionale, per Verdinho può arrivare la seconda grande occasione in una big italiana.

 

Fonte: Calciomercato.com

Ilaria Mondillo
Ilaria Mondillo, Napoli 1994 @sigonfialarete - @RadioCRC

FACEBOOK