UEFA – IL NAPOLI INCASSA 78MILA DAL FAIR PLAY FINANZIARIO

Estimated reading time:0 minutes, 49 seconds

La UEFA ha ridistribuito il totale delle sanzioni applicate per violazioni del fair play finanziario (FFP) ai club che hanno partecipato alla UEFA Champions League (UCL) e alla UEFA Europa League (UEL) 2016/17.

Come stabilito dal Comitato Esecutivo UEFA a settembre 2014, l’80% degli importi trattenuti per la non conformità al fair play finanziario è stato distribuito in parti uguali ai club che hanno partecipato alla fase a gironi di UEFA Champions League e UEFA Europa League, mentre il 20% è stato distribuito in parti uguali ai club eliminati nelle fasi di qualificazione delle due competizioni.

I club con accordi transattivi in corso o sottoposti a misure disciplinari per il fair play finanziario nel 2016/17 non avevano diritto a ricevere le suddette quote.

Per la stagione 2016/17, il totale degli importi trattenuti è stato di 6.363.000 euro, ridistribuito come segue:

• L’80% (5.090.400 euro) alle squadre della fase a gironi di UCL/UEL (65) = circa 78.300 euro per club

• Il 20% (1.272.600 euro) alle squadre eliminate nelle fasi di qualificazione di UCL/UEL (149) = circa 8.540 euro per club

Fonte : Uefa.com