Koulibaly su Ghoulam: “E’ un leader ce l’ha nel sangue: mi ha fatto piacere che abbia rinnovato con il Napoli!”

Estimated reading time:1 minute, 11 seconds

Una stagione incredibile quella del difensore senegalese Kalidou Koulibaly. Una vera sicurezza per la squadra allenata da Maurizio Sarri. Proprio il difensore azzurro ha rilasciato una lunga intervista all’emittente algerina El Heddaf focalizzando la sua attenzione anche sul suo compagno di squadra Faouzi Ghoulam:

La mia crescita e quella di Faouzi? Il primo anno è stato di adattamento, ma poi mi sono abituato al calcio italiano e tutto è andato bene. Adesso sento di migliorare ogni giorno, grazie a Sarri. Ci ha aiutato molto, soprattutto sul piano tattico, a comprendere il calcio italiano. È la principale ragione dei miglioramenti che io e Faouzi abbiamo avuto negli ultimi anni. Ghoulam, oggi, è uno dei migliori terzini sinistri d’Europa, forse del mondo. È uno di quegli esterni capaci di venire in avanti, assistere gli altri e anche andare in gol, come ha dimostrato in questo inizio di stagione. Il lavoro paga sempre e le nostre performance sono la prova di quanto dico. Dobbiamo continuare così”.

IL RINNOVO DI FAOUZI –  “Il rinnovo di Faouzi? Mi ha fatto molto piacere che abbia firmato un nuovo contratto, perché come ho già detto sono molto legato a lui. Se penso che Ghoulam possa essere un buon capitano? Faouzi è un leader, ce l’ha nel sangue. Non ha bisogno di fare del cinema per farsi apprezzare. A Napoli ci sono Hamsik e Insigne, la fascia è loro. Ma in futuro penso che Ghoulam potrebbe essere un ottimo capitano”.

 

Ilaria Mondillo

Ilaria Mondillo, Napoli 1994
@sigonfialarete – @RadioCRC