Gonfia la Rete | Not an Ordinary Soccer Site

Benevento-Napoli 0-2, le pagelle: bene Hamsik, il solito Allan, Mertens fa la differenza

Tempo stimato per la lettura1minuto, 22secondi

Reina 6: 
Attento quel poco che serve, nessun problema per il resto.

Hysaj 6:
Soffre inizialmente la velocità di D’alessandro, poi quando il Napoli inizia a prendere campo spinge un po’ di più costringendolo a ripiegare maggiormente.

Albiol 6:
Torna a guidare la linea con sicurezza e nessun problema tranne qualche grattacapo che gli dà saltuariamente Guilherme.

Koulibaly 6-:
Il fuorigioco lo grazia, ma lui l’ingenuità l’aveva commessa uguale. Sufficiente con riserva.

Mario Rui 6:
Sostegno alla manovra, aiutando molto nel palleggio e cercando molto meno il fondo.

Jorginho 6:
Meno onnipresente del solito a centrocampo, mancano un po’ di intercetti rispetto alle sue medie. Bravo a sventare una minaccia in avvio seguendo sempre molto bene l’azione in fase di non possesso.

Allan 6,5:
Altra prestazione di pura furia agonistica, indomabile nella sua zona di competenza che spesso non ha confini. Nel primo tempo un recupero di 60 metri su D’Alessandro da standing ovation.

Hamsik 6,5:
Prima lo sbaglia, poi lo segna. Bravo nella gestione del possesso, principesco come tradizione negli inserimenti (su quelli il Benevento ci ha capito davvero poco).

Insigne 6,5:
Stava per segnare il gol dell’anno, gli manca un po’ di fortuna che avrebbe potuto prestargli Mertens. Poco male, gioca una partita di qualità dopo un inizio incerto.

Callejòn 6:
Ancora un po’ lontano dagli standard dei tempi migliori, ma non sfigura, pur divorandosi il colpo dello 0-3.

Mertens 7: 
Non è tanto il gol, secondo qualcuno non troppo voluto. Quanto la sterzata: pazzesca, da fuoriclasse. Tocca augurarsi, come sembra, che il suo infortunio non sia grave perchè di lui, da qui alla fine, non si può fare a meno. Neanche per una partita.

Zielinski 6, Rog sv, Diawara sv

di Andrea Falco

 

Andrea Falco

Giornalista pubblicista per Gonfialarete.com e Radio CRC

Twitter: @AndreaFa15

INSTAGRAM

FACEBOOK