Gonfia la Rete | Not an Ordinary Soccer Site

Napoli-Genoa, Sarri: “Andiamo fino al palazzo!”

Tempo stimato per la lettura1minuto, 19secondi

Il tecnico del Napoli Maurizio Sarri si è espresso ai microfoni di Premium Sport dopo la vittoria ottenuta dai suoi contro il Genoa in campionato, che potrebbe aver riaperto – almeno teoricamente – la lotta Scudetto con il Napoli ora a -2 dalla Juventus, frenata ieri dalla Spal a Ferrara.

Napoli-Genoa, ecco le parole di Maurizio Sarri

Su Verdi, in collegamento con lui: “Ti faccio i complimenti per la convocazione in Nazionale”. Sulla gara: “Siamo nettamente oltre la posizione in cui pensavamo di essere. Era una partita pericolosissima per tutti, a Milano non siamo riusciti a vincere ma oggi sì, nonostante il Genoa sia una delle squadre che in Europa ha preso meno gol in trasferta. Era palese che sarebbe stata una gara difficile. Non penso avessimo freni: contro le squadre chiuse c’era solo la possibilità di giocare veloce, nei primi 20′ non l’abbiamo fatto ma nel finale di frazione e nel secondo tempo sì. La palla ferma era una soluzione ma non era facile. Potevamo fare ovviamente di più ma non era semplice. In questa gara serviva grande pazienza, lo scontro fisico con loro non era una possibiltà”. Sul distacco dalla Juventus: “Stiamo facendo bene, in questo periodo la Juventus negli anni scorsi aveva già vinto il campionato. Se fosse per me andiamo fino al palazzo a prendere il potere ma non è così semplice, abbiamo l’onore di lottare contro una grande squadra: vediamo di fare il meglio possibile. Stavolta giocare dopo la Juventus è stato un vantaggio, altre volte uno svantaggio”. Su Hamsik: “Non lo so come sta, dovrebbe avere un problema muscolare al flessore”.

FACEBOOK