Venerato: “Da Rui Patricio a Torreira: gli ultimi movimenti in casa Napoli”

Estimated reading time:2 minutes, 36 seconds

VENERATO MERCATO NAPOLI – Stamane durante Si Gonfia La Rete di Raffaele Auriemma, in onda su Radio CRC, è intervenuto Ciro Venerato, giornalista.

“In casa Napoli si naviga ancora a vista, nella speranza che Hamsik onori il suo contratto e non pretendi una cessione in Cina. Il presidente, nel caso, vorrebbe essere pagato molto bene, quindi si dovrebbe intavolare una trattativa e De Laurentiis non farà sconti. 

Rui Patricio? C’è stata una conferenza stampa del presidente dello Sporting, che è andato giù duro verso il giocatore e il suo agente Mendes. Quest’ultimo ha chiesto la risoluzione del contratto e ha fatto saltare il trasferimento ai Wolves’. Il Napoli è ancora interessato al portiere, Ancelotti non l’ha bocciato, anche se Areola resta il suo favorito. L’interesse di Rui Patricio è quello di svincolarsi, cosicché il Napoli non paghi il cartellino e gli dia qualcosina più sull’ingaggio. Tutto dipenderà dalla causa in corso tra lo Sporting e la FIFA.

Areola e Leno restano due opzioni concrete. Il Napoli sta pressando Raiola affinché Areola non rinnovi con il PSG, mentre su Leno balla sempre la questioni dei diritti di immagine. Ci sarebbe anche Sirigu, ma il Napoli lo reputa come quarta scelta.

Vrsaljiko? L’Atletico ha fatto capire che il giocatore a determinate cifre può partire. Il croato vorrebbe 3 milioni per cinque anni per tornare in Italia. Il Napoli ha avuto un colloquio ufficioso con i colchoneros, ma il croato arriverebbe soltanto in caso di partenza di Hysaj. Il Napoli ha capito che potrebbe perdere l’albanese, che ha la clausola, quindi si sta cautelando, sondando nomi del genere. 

Jorginho? L’offerta del City è ferma a 45 milioni, mentre il Napoli chiede 70. Ad oggi, la situazione è ferma a queste cifre. Credo che alla fine si farà, dato che Jorginho lascerà Napoli al 101%.

Torreira e Fabian Ruiz non sono alternative per Carlo Ancelotti. Torreira può sostituire Jorginho, Fabian Ruiz può fare tranquillamente la mezz’ala. Lo spagnolo, poi, è capace di ricoprire più ruoli, quindi può giocare in un centrocampo a due senza troppi problemi. L’arrivo di Torreira, dunque, non esclude quello di Fabian Ruiz.

La Sampdoria continua a chiedere 30 milioni per Torreira, e il giocatore vorrebbe decidere dopo i Monidali. Ci sarà da vedere se il Napoli convincerà il centrocampista a decidere prima, oppure si stancherà di aspettare e virerà su altri profili. Fabian Ruiz ha mostrato grande interesse per il Napoli, ma non ha ancora detto sì ad Ancelotti. Ci sono molti club importanti sul ragazzo, che contrattualmente non ha grandissime pretese. 

Chiesa? Il Napoli continua a pressare la Fiorentina, ma credo che resterà a Firenze un altro anno. Ha da poco rinnovato, quindi non credo che sia una pista molto calda. Poi da qui al 18 agosto, tutto può accadere. Verdi e Politano, ad oggi, sono due profili nettamente più vicini al Napoli. Giuntoli sta lavorando molto per prendere questi due calciatori.

Inglese? Il Napoli lo valuterà, a meno che non lo vada ad inserire in qualche trattativa, ad esempio con il Bologna nell’operazione Verdi. Maksimovic? Rientrerà a breve al Napoli e il suo futuro è legato a quello di Koulibaly. Altrimenti, il Napoli potrebbe venderlo in Europa per un buon prezzo”.