Oddo: “Ancelotti non colma il gap tra Napoli e Juventus”

Estimated reading time:0 minutes, 45 seconds

ODDO ANCELOTTI NAPOLI – Massimo Oddo, ex allenatore di Pescara e Udinese ed ex giocatore di Napoli, Milan e Lazio, oltre che Campione del Mondo con l’Italia nel 2006, ha parlato prima dell’evento “Di padre in figlio” – riservato a personalità orbitanti nel mondo Lazio – della situazione del nuovo Napoli, dell’avvento di Carlo Ancelotti sulla panchina azzurra e delle reali possibilità che i partenopei possano sopravanzare la Juventus sin dall’anno prossimo.

Oddo su Ancelotti e il Napoli

“Sinceramente non credo che l’arrivo di Ancelotti sulla panchina del Napoli colmi il gap attuale con la Juventus, anche prima non c’era uno scarso (ovvero Maurizio Sarri, ndr) alla guida degli azzurri. Ancelotti può essere un valore aggiunto per le ambizioni del club, che ovviamente crescono. Si parte comunque da una base solida, cioè il tecnico forte, poi però servono i giocatori”, ha spiegato Oddo prima dell’inizio dell’evento ai giornalisti presenti.