Napoli, multa di 34.000 in Champions League

Estimated reading time:0 minutes, 47 seconds

Napoli multa Champions League – Si temeva una sanzione potenzialmente pesante per il Napoli dopo la gara contro il Liverpool di Champions League. Fortunatamente, la commissione disciplinare dell’UEFA è stata parzialmente clemente con il club azzurro, che quindi non vedrà squalificato il San Paolo per i prossimi impegni europei. Nonostante questo, però, la società partenopea sarà costretta a pagare di una multa di 34.000 euro a causa dell’accensione di fumogeni e delle vie di fuga bloccate durante la gara giocata contro i Reds.

Napoli, multa dopo la gara di Champions League contro il Liverpool

Sanzione pecuniaria abbastanza pesante ma il Napoli può tirare comunque un sospiro di sollievo. Il timore, come detto, era quello di un San Paolo a porte chiuse per le prossime gare di Champions League. Gli azzurri potranno invece tranquillamente ospitare – salvo altre situazioni simili – sia PSG che Stella Rossa nelle due gare di ritorno del girone azzurro che avranno luogo nel palcoscenico di Fuorigrotta.