Udinese-Napoli, le probabili formazioni: ancora turnover per Ancelotti

Estimated reading time:1 minute, 8 seconds

Udinese-Napoli probabili formazioni – Domani Udinese-Napoli alla Dacia Arena aprirà un mini ciclo molto importante per il Napoli, che dopo i friulani affronterà il PSG in Champions League e la Roma in campionato. La squadra partenopea, dunque, dovrà gestire le forze in vista delle tre ostiche gare. Non un problema per Carlo Ancelotti, vero maestro di turnover. Un rebus, invece, per chi la formazione del Napoli vuole “indovinarla”.

Udinese-Napoli, le probabili formazioni

In verità, il tecnico azzurro ha dato qualche indicazione importante in conferenza stampa: Insigne, Ounas e Meret (tra gli altri) non convocati, priorità a chi ha giocato meno (o non ha giocato affatto) con le Nazionali. Possibile che in porta torni Karnezis per affrontare la sua ex squadra, mentre in difesa probabile chance per Maksimovic nel caso in cui Koulibaly potesse aver bisogno ancora di riposo. Non è da escludere anche un impiego di Malcuit come terzino, mentre a centrocampo Allan sembra l’unico certo della titolarità. In attacco sicura l’assenza di Insigne, Milik e Mertens potrebbero comporre il duo di attacco ma occhio anche a Verdi, che potrebbe giocare sia esterno che seconda punta.

Ecco, di seguito, le probabili formazioni di Udinese-Napoli

UDINESE (4-3-2-1): Scuffet; Stryger Larsen, Troost-Ekong, Nuytinck, Samir; Fofana, Mandragora, Behrami; Pussetto, De Paul; Lasagna. All. Velazquez

NAPOLI (4-4-2): Karnezis; Malcuit, Albiol, Maksimovic, Hysaj; Callejon, Allan, Diawara, Verdi; Mertens, Milik. All. Ancelotti