ESCLUSIVA – Il padre spirituale di Cavani: “Edi è un ragazzo umile, ha sempre voglia di raggiungere nuove mete. Sarei felice se tornasse”

Estimated reading time:0 minutes, 51 seconds

CAVANI NAPOLI – A Radio Marte, nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma, è intervenuto Gaetano Sottile, padre spirituale di Cavani ai tempi di Napoli: “Cavani lo seguo meno perché è lontano ma vedo sempre la moglie ed i figli. Edi è un ragazzo umile ed affamato, ha sempre voglia di raggiungere nuove mete. E’ stato bravo nello sviluppare il suo talento ed ha fatto tanti sacrifici, il successo se l’è sudato. A Napoli è esploso grazie al grande Mazzarri e adesso è un bomber affermato, ma si è sacrificato molto. E’ vero che consigliai a Cavani di non andar via da Napoli. Anche a livello professionale, avrebbe potuto bruciare tutti i record in azzurro e sarebbe stato ricordato per una vita intera. Ma, sappiamo bene come funziona il mondo del calcio, devo però dire che Cavani ha sempre provato a fare la cosa migliore nel modo migliore e mai con malizia. Sarei felice se tornasse a Napoli, potrei ritrovare un figlio che ho lasciato tempo fa e questo mi fa commuovere”.  

CALENDARIO

novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

FACEBOOK