Dall’Inghilterra: San Paolo nella classifica degli stadi più caldi

Estimated reading time:0 minutes, 50 seconds

San Paolo – Che lo stadio San Paolo non brilli per estetica, dopo tantissimi anni, questo sembra molto evidente. L’impianto di Fuorigrotta però esercita tutt’ora grandissimo fascino all’estero e, in particolar maniera, per gli inglesi. Anche per questo, evidentemente, lo stadio di casa del Napoli è stato inserito dalla BBC nella classifica degli impianti più “spaventosi” e “caldi” d’Europa, nei quali il pubblico riesce a fare la differenza con la sua sola presenza.

San Paolo tra gli stadi più caldi d’Europa secondo la BBC

Unico rappresentante italiano della classifica, il San Paolo viene descritto come un’esperienza unica da vivere sia da padrone di casa che come avversario. L’articolo, peraltro, punta sul fatto che lo stadio vanti ancora un certo fascino nonostante le parole di De Laurentiis che ne ha sottolineato la poca modernità (con espressioni decisamente più colorite): il fatto che ci abbia giocato Diego Maradona, per esempio, rappresenta un plus, per uno stadio che sente il peso degli anni ma resta molto rispettato in giro per l’Europa.