TUTTI GLI SCENARI PER LA QUALIFICAZIONE CHAMPIONS LEAGUE

Estimated reading time:2 minutes, 26 seconds

NAPOLI CHAMPIONS – Non è di certo una novità per il Napoli ritrovarsi in una intricatissima situazione di classifica alla vigilia dell’ultimo turno del girone di Champions League.

In tutte le 4 precedenti partecipazioni ai Gironi della Champions League, il Napoli si è infatti sempre ritrovato all’ultimo turno senza avere né la certezza dell’eliminazione, né la certezza della qualificazione.

Per due volte è andata benissimo (qualificazioni arrivate con le splendide vittorie 0-2 ottenute sui campi del Villarreal nel 2011 e del Benfica nel 2016)… le altre due volte decisamente meno (l’eliminazione da record con 12 punti del Napoli di Benitez nel 2013 e la sconfitta dell’anno scorso sul campo del Feyenoord arrivata solo dopo aver verificato che in Ucraina il Manchester City dell’amico Guardiola si sarebbe facilmente fatto battere dallo Shakthar Donetsk).

Ipotizzare cosa accadrà in questa 5a partecipazione è davvero difficilissimo considerati i numerosi intrecci possibili che il regolamento prevede.

Proviamo allora a fare un po’ di chiarezza sugli scenari inserendo una valutazione probabilistica per ciascuno di essi:

affermare infatti che il Napoli ha, come minimo, due possibilità su tre di passare il turno in quanto la qualificazione arriverà di sicuro in caso di X e 2 è infatti una inesattezza.

Avere a disposizione due risultati su tre (affermazione vera) non significa infatti avere i 2/3 di probabilità di ottenere la qualificazione.

Va infatti ponderato quanto ciascuno dei risultati possibili sia probabile.

Non effettuare questo tipo di valutazione equivale a sostenere che in una partita di calcio fra il Real Madrid e la Scafatese, il Real Madrid ha solo un terzo di probabilità di vincere perché l’incontro, certamente, finirà o con il segno 1 o con il segno X o con il segno 2.

E’ però evidente che stimare le probabilità di una partita di calcio non è sempre un’operazione semplice, perché basata esclusivamente su valutazioni di carattere soggettivo.

Lo schema che segue tiene conto delle stime di probabilità da me assegnate per ogni singolo risultato esatto dell’incontro Liverpool-Napoli (ad esempio 1-0: 8%, 2-1: 10%, 0-1: 4%) e delle probabilità di 1X2 della sfida tra STELLA ROSSA e PSG (1: 5%, X:15%, 2: 80%).

Moltiplicando con il principio della “battaglia navale” le probabilità relative alle due partite si ottengono le probabilità di ciascuna combinazione (ad esempio LIVERPOOL – NAPOLI 2-1 e STELLA ROSSA – PSG 2: 10% x 80% = 8%).

Per ciascuna combinazione di risultati è riportato nella schema quali sarebbero le due squadre qualificate agli ottavi di finale.

Da qui, con una semplice operazione di somma, si ottengono le probabilità totali di tutte le possibili coppie di qualificate nonché, ovviamente, di chi vincerà il girone e di chi si qualificherà.

La conclusione è che nonostante la singola combinazione di accoppiata più probabile è PSG-LIVERPOOL al 36%,

il NAPOLI conserva maggiori probabilità del Liverpool sia di vincere il girone (22.75% contro 11.41%) sia, soprattutto, di qualificarsi agli ottavi (55% contro 48.22%). Ovviamente la somma tra 55% e 48% (103.22%) eccede il 100% perché esiste la piccola probabilità (3.22%) che NAPOLI e LIVERPOOL si qualifichino insieme.

Non ci resta che attendere.

Al campo l’ardua sentenza.

Vittorio de Gaetano

@vdegaet

Ilaria Mondillo

Ilaria Mondillo, Napoli 1994
@sigonfialarete – @RadioMarte

CALENDARIO

dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

FACEBOOK