News

Venerato: “Giaccherini, operazione con lode. Witsel, più difetti che pregi?”

Ciro Venerato, giornalista Rai esperto di calciomercato

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Ciro Venerato, giornalista Rai

“Herrera? Ho appena parlato con l’intermediario e non palesa affatto ottimismo perché il Porto ha aumentato il costo del calciatore: adesso Herrera costa 35 milioni. Il Napoli invece è fermo a 20 milioni: 18 più 2 di bonus facilmente raggiungibili e secondo l’intermediario l’uno modo per riaprire la trattativa è rilanciare almeno a 25 milioni. Il ragazzo non cerca lo scontro col Porto, ha fatto capire al club che gradirebbe vivere un’esperienza a Napoli, ma il club azzurro deve fare uno sforzo se davvero lo vuole.

Witsel? Non credo che il Napoli possa portare a termine un’operazione tanto onerosa senza avere il massimo gradimento dell’allenatore.  Witsel è un pallino del presidente, ma secondo Sarri il calciatore ha più difetti che pregi.

L’operazione Giaccherini merita la lode mentre per ciò che concerne Candreva, l’entourage del calciatore non mi dà segnali di ottimismo. Il Napoli è ancora su Widmer ed ha chiesto a Pozzo di decidere in fretta”.