Calciomercato

Il Napoli a Icardi: “Esci allo scoperto”

Icardi

Frank de Boer vuole tenere Icardi. Lo ha ribadito. Ma il Napoli non molla la presa sull’attaccante argentino. Intervistato in esclusiva da Premium Sport, il tecnico dell’Inter ha dimostrato di avere le idee chiare sul futuro di Icardi: “Dobbiamo convincerlo”, le sue prime parole: “E’ un giocatore molto importante per noi, è quello che ha segnato più gol nelle ultime 2 stagioni e non vogliamo perderlo. Io e il mio staff dobbiamo convincerlo che è nel luogo giusto, dove può migliorare e sono sicuro che riusciremo a farlo: non vedo l’ora di iniziare lavorare con lui”. Oggi c’è stato un nuovo incontro tra un intermediario di Icardi e Cristiano Giuntoli, direttore sportivo dei partenopei. Serve un aggiornamento sulla trattativa: l’offerta di Aurelio De Laurentiis al giocatore resta di 6.5 milioni di euro all’anno (diritti di immagine compresi) per 5 stagioni. All’Inter sarebbe stata fatta una proposta da 55 milioni più bonus. La risposta è stata: no. Fino a oggi il gruppo Suning ed Erick Thohir hanno resistito agli assalti, e stamane lo hanno ribadito. Sarà ancora così? Forse con i possibili arrivi di Gabigol e Joao Mario, le cose potrebbero cambiare. Visto che ci sono capitoli di spesa da onorare. Ma l’Inter ha anche Brozovic ed eventualmente Handanovic come possibili “sacrifici” di mercato. E il Napoli fino a quando è disposto ad attendere? Non molto, questione di progetti da mettere a punto. Per questo filtra la voce di una “richiesta” del club di azzurro a Icardi di uscire allo scoperto, di dire sì, voglio andare al Napoli. Altrimenti inutile insistere.