Calciomercato

Icardi-Napoli: ha vinto la strategia di Wanda

Mauro Icardi e Wanda Nara

Ha vinto la strategia Wanda Nara, il piano mediatico messo in piedi dalla moglie di Mauro Icardi negli ultimi 20 giorni ha avuto i frutti sperati: tweet enigmatici, incontri a Verona con De Laurentiis e i dirigenti Napoli, interviste ai media argentini e intermediari usati per trarre il massimo da entrambe le parti. Stasera, secondo quanto riferisce Sky Sport, pare si sia arrivati all’epilogo di questa infinita trattativa.

Mauro Icardi, salvo clamorosi colpi di scena, rinnoverà con l’Inter. Il ‘male minore‘ per la coppia più chiacchierata del calcio italiano.

“Novità importanti nella vicenda Icardi-Inter-Napoli. Nella tarda serata di ieri c’è stato un incontro tra l’entourage del calciatore e Piero Ausilio, sul tavolo delle trattative il suo futuro all’Inter ed il suo contratto da rinnovare. Secondo quanto raccolto da Andrea Paventi per Sky Sport, è stata presentata l’ultima offerta avanzata dal Napoli da 60 milioni di euro più due di bonus che è stata ancora respinta. L’Inter non ha intenzione di cedere il calciatore argentino ed ha anzi ribadito la volontà di prolungare il rapporto con il suo capitano.

€‹Inoltre, i nerazzurri hanno spiegato all’entourage del giocatore che il rinnovo non verrà però firmato prima di ottobre: si dovrà infatti attendere che il gruppo Suning diventi operativo a tutti gli effetti. Nel frattempo, si è parlato delle cifre del nuovo accordo, con l’offerta che soddisferebbe il giocatore: 3,8 milioni di euro a stagione, con Icardi che (salvo sorprese) arriverà a guadagnare circa 5 milioni netti più bonus ogni anno. Anche il club di De Laurentiis è stato poi informato di queste novità ed è ora probabile che il Napoli rinunci definitivamente al calciatore. Per novità favorevoli alla società azzurrra si dovrà attendere un eventuale stop sulla questione rinnovo. Al momento, con la volontà dell’Inter che rimane ferma sull’incedibilità del giocatore, si tratterebbe solo di preparare tutto il necessario per fare in modo che il gruppo Suning debba solo dare l’ok definitivo alla firma sul nuovo legame – in autunno, come detto. In questo modo, Icardi ed il suo entourage verrebbero accontentati sulle richieste avanzate nelle scorse settimane e, una volta trovato l’accordo totale, il rapporto tra lui e l’Inter potrà continuare a queste nuove condizioni.”

Nel corso del notiziario delle 19 Emanuele Baiocchini ha rilasciato alcune dichiarazioni a riguardo: “Il Napoli deve rassegnarsi e puntare tutto su Gabbiadini e Milik per l’attacco e utilizzare i soldi ricavati dalla cessione di Higuain per rinforzare altri reparti”.