Calciomercato

Criscito-Caceres: verso il ballottaggio finale

La Gazzetta dello Sport scrive su Criscito e Caceres accostati recentemente al Napoli: “L’ex juventino è svincolato, il Napoli gli ha proposto un biennale da 1,7 milioni a stagione ma prima intende valutarne le condizioni fisiche. Criscito, invece, farebbe carte false per tornare in Italia. Accetterebbe di ridursi l’ingaggio e firmare un triennale da 1,8 milioni a stagione. Lo Zenit spara alto, il Napoli medita di inserire Strinic nella trattativa. Uno potrebbe sostituire Hysaj, l’altro sarebbe in grado di fare anche il vice Ghoulam. Piacciono entrambi, nessuno convince fino in fondo perché si avviano verso i 30 anni