News

Chievo, il presidente Campedelli: ‘Lunedì può essere il giorno di De Guzman’

 

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia La Rete” è intervenuto Luca Campedelli, presidente del Chievo Verona:“Quest’anno come sempre partiamo per fare un campionato tranquillo e per salvarci. Juventus? Una squadra troppo forte, se mantengono il rendimento della scorsa stagione non credo possa esserci storia. Credo che per il Napoli molto dipenderà da Sarri che ritengo molto bravo, se riuscirà a integrare i nuovi acquisti allora arriverà secondo. Più giu vedo la Roma e l’Inter.

De Guzman? Ne stiamo parlando, non mi sembra che De Laurentiis abbia molta voglia di pagare lo stipendio al calciatore. I rapporti con l’entourage di De Guzman? Tutti conoscono le disponibilità economiche del Chievo, da noi i calciatori non possono tirare troppo la corda.

Grassi? Comprarlo sarebbe improponibile, vorremmo far giocare calciatori molto interessanti che a Napoli giocherebbero meno.

Lunedi può essere il giorno giusto per De Guzman al Chievo, calciatore e Napoli permettendo”.