Calciomercato News

Criscito: ‘Voglio Napoli’. Lo Zenit fa muro, chiesti 15 milioni

15 milioni di euro. E’ la cifra che lo Zenit chiede per lasciar partire Domenico Criscito, vincolato al club russo ancora per due stagioni (fino al 2018). L’Inter si era fatta avanti nei giorni scorsi per il laterale, così come sulle tracce del calciatore partenopeo c’è il Napoli che non ha mai distolto lo sguardo dal difensore. Sarri è stuzzicato all’idea. Può giocare come laterale mancino, al centro o – nel caso ce ne fosse bisogno – anche come esterno di centrocampo sempre sulla corsia di sinistra. Un jolly che alla squadra di Aurelio De Laurentiis farebbe comodo, considerate sia la necessità di reperire un rinforzo in quella zona del campo, sia l’estenuante trattativa con il Torino per Maksimovic.

Mimmo Criscito, terzino dello Zenit San Pietroburgo è, sollecitato sul possibile ritorno in Italia, dopo cinque anni trascorsi in Russia.
Mimmo Criscito, terzino dello Zenit San Pietroburgo è, sollecitato sul possibile ritorno in Italia, dopo cinque anni trascorsi in Russia.

Io voglio venire, il Napoli deve trovare l’accordo con lo Zenit. Chiara la volontà del calciatore, rivelata a ‘Radio Gol’ e rivelata in diretta ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Le ultime ore saranno decisive al riguardo, con Giuntoli chiamato a sfoltire e rinnovare la rosa: portare a termine due acquisti e formalizzare tre, quattro cessioni: con Grassi ed El Kaddouri diretti verso l’Atalanta, Valdifiori che può rientrare nell’operazione Maksmovic, Radosevic pure in lista di sbarco.

A parlare della situazione ci ha pensato anche l’agente del calciatore, Andrea D’Amico, che nel corso della trasmissione 4-4-2 ha così dichiarato: ‘Mimmo alla Zenit è in una grande squadra, ma è normale che dopo cinque anni ci sia il pensiero di tornare in Italia. Inter o altre destinazioni? Non mi sembra giusto esprimere giudizi prima del tempo, ci sono tante ipotesi e trattative in corso, vediamo se lo Zenit accetterà”. Il tempo è tiranno, manca poco ormai alla chiusura del mercato.