News

Scopigno Cup, il presidente: “Ho consegnato il premio a Sarri e gli ho strappato una promessa: organizzeremo un evento benefico per le vittime del terremoto”

“Lo Scopigno Cup è un torneo che si svolge a Rieti in onore di Manlio Scopigno, questo evento si è arricchito in questi ultimi anni dei “Premi Manlio Scopigno”, dedicati al miglior allenatore della stagione di serie A e B e settore giovanile, al Presidente dell’Anno, al Manager of the year,al responsabile del settore giovanile e alla Promessa Mantenuta. I Premi vengono assegnati da una qualificata e prestigiosa giuria di giornalisti sportivi e addetti ai lavori tra i quali Gianni Mura, Xavier Jacobelli, Paolo de Paola, e tanti altri.”
A Radio CRC, nel corso di “Si Gonfia la Rete – Secondo tempo” di Raffaele Auriemma è intervenuto Fabrizio Formichetti, presidente della fondazione Scopigno Cup:
“Quest’oggi ho consegnato il premio a Maurizio Sarri a CastelVolturno valido per la stagione 2014/2015 quindi quand’era ancora l’allenatore dell’Empoli, ed è l’unico allenatore ad aver vinto sia il premio di serie A che serie B, insieme ad Antonio Conte. Questo premio potrebbe vincerlo anche con il Napoli, ci sono grandi possibilità. Il premio Promessa mantenuta invece è stato assegnato ad Insigne. Come ho visto Sarri? Era molto rilassato, la vittoria gli ha fatto bene. Son riuscito a strappargli una promessa: quella di organizzare un evento benefico per le vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia, con il Sindaco di Amatrice ed Accumoli.”