News

FOCUS – Serie A dall’avvio anomalo: una sola squadra imbattuta dopo quattro giornate, non accadeva dal 1971

Un campionato estremamente equilibrato? Troppo presto per dirlo e troppe volte lo si è detto in passato in questa fase ancora embrionale della stagione senza poi ottenere un successivo riscontro nei mesi a venire. C’è un dato, però, che prova a dare conforto a questa ipotesi e che riguarda da molto vicino proprio il Napoli. Come sappiamo infatti, quella di Sarri è l’unica squadra ancora imbattuta in questo avvio di campionato. Le altre 19 formazioni della Serie A 2016/2017 hanno già perso tutte almeno una volta, nel caso di Genoa e Fiorentina anche con una partita in meno disputata. Il dato appare singolare e scavando un po’ nel passato la sensazione trova il conforto dei numeri. Mai, nell’era dei tre punti, era accaduto che dopo quattro giornate ci fosse una sola squadra che in classifica avesse lo zero alla casella delle sconfitte in campionato. L’ultimo caso assoluto, risale alla stagione 1971-1972, quando il Torino di Giagnoni era in vetta alla quarta giornata con tre vittorie ed un pareggio per 2-2, proprio come il Napoli di oggi, trascinato dai gol di Pulici e Claudio Sala. Quell’anno, in cui alla fine fu la Juventus a vincere il campionato, vide i bianconeri cadere sorprendentemente alla seconda giornata per 1-0 sul campo del Verona con un gol di Orazzi. Le altre 3 giornate delle prime 4, portarono alla vecchia signora altrettante vittorie, proprio come oggi. Quel campionato fu dominato dall’equilibrio e la Juventus si impose per un solo punto su Milan e Torino, appaiate a pari punti rispettivamente al secondo e al terzo posto. Solo 4, furono invece i punti di margine sul Cagliari quarto. Parliamo ovviamente di tutt’altra Serie A, rispetto a quella attuale. Un’epoca in cui la vittoria valeva ancora 2 punti e la massima serie era popolata da sole 16 squadre, ben 4 in meno di oggi. Un campionato in cui dare 10 o 20 punti di distacco alle inseguitrici era quasi impossibile. Cosa ci dice allora questo dato? Non molto per il momento. Nel corso della passata stagione, le squadre ancora imbattute alla quarta giornata di campionato erano ben 4, numero perfettamente nella media degli ultimi 20 anni (7 il massimo: stagione 2004/2005; 2 il minimo: stagione 2010/2011 e 1996/1997).  Si trattava di Roma, Torino, Sassuolo ed Inter. Tutte e quattro, come sappiamo, arrivate poi lontanissime da una Juventus partita in malo modo e divenuta poi schiacciasassi, il cui ritmo è stato tenuto per una parentesi dal solo Napoli, che era anch’esso partito molto male. Siamo comunque di fronte a un dato storico, che chissà che non possa essere il primo segnale di un cambiamento verso qualcosa di diverso. Proprio nell’anno in cui una conferma delle tendenze nell’andamento del recente passato, appariva scontato più che mai.

Andrea Falco