News

Accardi: “Non creiamo un caso: sono fiducioso, il Napoli deve continuare su questa strada”

“È ovvio e logico che dopo l’adrenalina del match, dopo che hai lavorato tutta la settimana e ti manca qualcosa, l’allenatore si lasci prendere dalla rabbia e rilasci un certo tipo di dichiarazioni. È umano e comprensibile. Come è giusto che il presidente in quanto tale faccia determinate affermazioni.”

Così Beppe Accardi, procuratore sportivo, ai microfoni di Radio CRC nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma commenta quanto accaduto ieri al Ferraris.

Non creiamo un caso, potrebbe anche causare delle reazioni opposte. Il Chievo è una squadra tosta con una società solida che programma e che lavora con mente serena perché a Verona non ci sono pressioni pesanti. In città come Napoli, Palermo e Milano dove purtroppo si vive anche di polemiche, la società deve alienarsi mentalmente per lavorare al meglio. Io ho visto un Napoli che ha imposto il proprio gioco ed è un aspetto fondamentale, perdere qualche punticino per strada in lungo campionato può succedere