News

Giaccherini, l’agente: “Ora sta bene, scalpita perché vuole esordire quanto prima”

Giaccherini sta benissimo, si sente bene, ama Napoli, ha una bella casa e adesso che ha recuperato vuole giocare. La cosa importante è esordire, ora è pronto.”

Così il procuratore di Giaccherini, Furio Valcareggi, ai microfoni di Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma.

” Abbiamo fatto tutto velocemente e Giaccherini vuole dimostrare il suo valore ora che ha recuperato dai piccoli problemi fisici normali per chi ha disputato l’Europeo. Callejon e Giaccherini sono bravissimi, ma ci sono delle differenze tra loro e stanno bene anche insieme perché Emanuele può giocare anche interno di centrocampo come ha fatto alla Juve e può anche fare la mezzala. Può svolgere più ruoli ed è per questo che gli allenatori si innamorano di lui. Giaccherini sta bene, scalpita e questo va a vantaggio del Napoli. 

A Marassi il Napoli doveva vincere non l’ha fatto per cui pazienza, ma non vanno creati caos perché l’arbitraggio è stato quello che è stato, ma Genoa è stato un test incoraggiante perché Napoli è la vera antagonista della Juventus. L’Inter ha degli alti e bassi continui, non è affidabile ed è questa la differenza col Napoli e la Juve.  Maksimovic è importantissimo, lo si può paragonare a Bonucci e quando sarà pronto, vedrete il suo valore”