News

Hamsik-Napoli: si prospetta un futuro dirigenziale a fine carriera

Marek Hamsik è il giocatore simbolo del Napoli di Aurelio De Laurentiis: il centrocampista slovacco fu uno dei primi acquisti dopo il ritorno in Serie A, ed è rimasto in azzurro per quasi tutta la sua carriera. Sarebbe potuto finire all’estero o in altre squadre in diverse occasioni, eppure Marek ha fatto la sua scelta definitiva decidendo, nei mesi scorsi, di prolungare il proprio contratto fino al 2021 dichiarandosi napoletano per sempre.

E c’è di più, come racconta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport: il feeling con la città è molto forte, e lui ha deciso di fermarsi qui a fine carriera, magari restando sempre nel club, ma con mansioni dirigenziali.

Il capitano azzurro, come riferito da CasertaCe, avrebbe messo le radici in città non a chiacchiere, ma coi fatti: rinnovo per 5 anni in estate e acquisto di un super attico da un milione di euro ad Aversa. Un investimento strategico, ma non solo: la famiglia Hamsik vuole legarsi a questa terra per sempre, ora Pinetamare in prospettiva con la città normanna.