News

L’Equipe incorona il Napoli come squadra più sexy d’Europa

Il Napoli è travolgente anche in Champions League e la vittoria contro il Benfica lo dimostra, tanto che i francesi dell’Equipe hanno incoronato la squadra di Sarri come la “più sexy d’Europa”, anche se ad allenarla è un uomo in tuta. E poco importa se il protocollo Champions preveda giacca e cravatta, lui, come riferisce l’edizione odierna de La Repubblica quando deve non si trattiene, se gli scappa l’espressione da bip («Prima di una partita mi arrapo») oppure di toccarsi, in segno di scaramanzia“. La squadra vola e tutto il resto non conta. I 90’ contro il Benfica sono stati uno spot: gol e spettacolo, con una supremazia tattica a tratti totale. Ecco subito arrivare il paragone con Luis Vinicio, che negli anni ’70 sfiorò il tricolore ispirandosi al modello olandese. Ma Sarri dà l’impressione d’averne uno tutto suo, brevettato durante la lunghissima gavetta nei tornei minori: ha abbandonato il 4-3-1-2 di una vita, per passare al 4-3-3 e ora al 4-3-2-1. Il nuovo Napoli è ancora più sexy.