News

Bongiorni: “Gabbiadini? Sarri lo stima molto: ha la massima fiducia”

Massimiliano Bongiorni, ex collaboratore di Maurizio Sarri, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio CRC nel corso di “Si Gonfia la Rete – Secondo Tempo”:

Sarà una partita diversa rispetto lo scorso anno. La Roma nella passata stagione aveva bisogno di punti con Garcia in panchina e venne al San Paolo a chiudere ogni spazio con una squadra corta e compatta. Gabbiadini? Manolo ha sempre avuto la massima fiducia e la stima del mister e dello staff. Ha sicuramente altre caratteristiche rispetto a Milik ma si possono sposare bene con il gioco di Sarri. Sarebbe importante segnare per il calciatore, andando in gol con maggiore continuità potrebbe dimostrare ancor di più il suo valore. Rispetto allo scorso anno qualcosa è cambiato dal punto di vista offensivo: sia Mertens sia Callejon giocano molto più vicino alla prima punta. Penso che la Roma sia una squadra che spacchi la partita, se viene attaccata è molto brava a ribaltare l’azione. Marcatura ad uomo su Jorginho? I centrali di difesa devono prendere più campo e le mezz’ale devono aiutare. Hamsik è maestro in questo. A Bergamo ci poteva stare una battuta d’arresto, è un campo ostico. Anche lo scorso anno fu una battaglia. Napoli è una realtà del calcio italiano, anche con l’infortunio di Milik, ci sono tutti i presupposti per far bene”.