News

Ulivieri: “Ventura colpevole? No, la sconfitta riguarda tutto il movimento”.

Renzo Ulivieri, Presidente dell’Associazione Italiana Allenatori, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Sky a margine della riunione federale: “Ventura unico colpevole? Non è questo, il discorso riguarda tutti noi e tutto il movimento. Le scelte degli ultimi 6 mesi non possono essere la causa della nostra sconfitta, così si rischia di vedere le cose con superficialità.

Malagò ha dimostrato di essere un capo che io non riconosco più perché nel momento di difficoltà non mi aspettavo questo comportamento. Gli ultimi sei mesi sono stati buoni anche se la sconfitta pesa su tutti noi. Abbiamo deciso di fare un percorso lineare, Tavecchio non si dimetterà.

Il consiglio chiederà la fiducia, se ce l’avrà andrà avanti. Le nostre poltrone non sono poltrone comode, è solo lavoro e impegno. Il nostro obiettivo primario è che ogni squadra possa avere un allenatore che sappia insegnare calcio, solo così i ragazzi possono crescere.

Io i nostri giocatori li ho amati in questi giorni, così come il pubblico che gli è stato accanto. Ancelotti? E’ un grande allenatore e uomo. E’ nelle simpatia di tutti noi ed è un nome, ma non possiamo fare passare l’idea che vogliamo un nome per tranquillizzare la gente. Vogliamo valutare e considerare tutto con tranquillità, valutando principalmente la disponibilità”.

fonte: gianlucadimarzio.com