News

NAPOLI-SHAKHTAR: MISSION (IM)POSSIBLE PER GLI AZZURRI

Mission (im)possible per il Napoli che ha conquistato finora solo 3 punti nelle 4 gare disputate nella fase a gironi di Champions Leaggue. Una statistica della UEFA racconta che solo il 4% delle squadre che hanno conquistato un così magro bottino dopo 4 turni (dalla stagione 2003/2004 in poi), sono riuscite a conquistare il pass per gli ottavi di finale.

Il Napoli arriva a questa sfida con solo due vittorie conquistate nelle ultime 8 gare disputate nella fase a gironi, dove la squadra di Sarri ha sempre incassato almeno un gol, a parte il pareggio per 0-0 contro la Dynamo Kiev del 23 Novembre 2016. Lo Shakhtar Donetsk, invece, ha raccolto 3 vittorie nelle ultime 4 partite di Champions, senza riuscire però a mantenere la porta inviolata.

OCCHIO A MERTENS – Il belga ha partecipato in tutte le ultime 11 reti realizzate dal Napoli in Champions League, con 5 gol e 2 assist. Nello Shakhtar Donetsk, il nemico pubblico numero 1 è Marlos che nell’ultima gara di Champions ha collezionato due reti al Feyenoord, creando ben 5 palle gol.