News

TAVECCHIO SI DIFENDE: “MAI MOLESTATO NESSUNO”

Carlo Tavecchio, presidente dimissionario della FIGC, è stato accusato da una donna di molestie come pubblicato sulle pagine del Corriere della Sera. Ma la replica dell’ex presidente della Federcalcio arriva subito ed è molto secca. “In relazione a quanto riportato da alcuni articoli di stampa, rivendico la mia correttezza e a tutela della mia immagine e della mia onorabilità ho dato mandato ai miei legali di agire in tutte le sedi competenti”. 

I FATTI

La dirigente che sostiene di avere anche video ed audio a sostegno delle sue accuse ha dichiarato: “Ero entrata nel suo ufficio per parlare di lavoro. Lui mi ha fatto sedere alla sua scrivania, nella sede della Figc, a Roma. Non ho fatto nemmeno in tempo a dire `Presidente, come sta?´ che lui, guardandomi dritta negli occhi, mi ha risposto: `Ti trovo in forma, si vede che scopi tanto´. E poi: `Fammi toccare le tette, vieni, dai´. Ero in imbarazzo…”