News

Guardiola: ‘In Ucraina per vincere: dobbiamo dimostrare rispetto agli avversari e alla competizione’

“Ho chiesto ai giocatori se qualcuno non avesse voglia di partire per Donetsk perché, in tal caso, avrei voluto saperlo: dal momento che salgono sul pullman, l’ntenzione dev’essere battere lo Shakhtar” Così il tecnico del City Pep Guardiola dopo l’ultima di campionato: “Niente derby, penso solo a come ottenere tre punti mercoledì. Dare il massimo è una forma di rispetto verso il Napoli, verso lo Shakhtar e verso la competizione tutta. Inoltre fare 18 punti su 18 nel girone sarebbe di grande valore per il prestigio di questo club”. Per passare il turno in Champions il Napoli ha bisogno di battere il Feyenoord e sperare che il City faccia altrettanto con lo Shakhtar.