News

Sarri sarcastico: ‘Senza Insigne gioco in 10, così ha ragione chi dice che non cambio mai’

Maurizio Sarri, tecnico del Napoli, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Feyenoord. Eccone uno stralcio: “Domani per dare ragione a chi dice che non cambio mai, mancando Insigne, giocherei in dieci. Dicono che mi lamento ma nessuno ha battuto ciglio dopo aver perso Milik che ci sarebbe tornato sempre più utile e Ghoulam nel momento in cui era forse il miglior terzino sinistro in Europa. Domani manca anche Insigne, e nessuno si lamenterò. Domani Dobbiamo pensare a vincere la nostra partita, che non è scontato, senza sprecare energie a chiederci cosa sta. Ho sentito parlare di crisi per una squadra che ha fatto 206 punti nelle ultime 91 partite: 2,27 di media”. 

“Guardiola? Ci scambiamo spesso dei messaggi, ma non mi sarei mai sognato di chiedergli rassicurazioni per domani sera. Sarebbe un’offesa nei suoi confronti. Il City darà il massimo e proverà a fare 18 punti. Se non ci riuscirà, dovremo applaudire lo Shakhtar che avrà fatto meglio di noi e meritato la qualificazione”