News

Benatia: “Lotteremo col Napoli fino alla fine, ma saremo davanti a loro”

Benatia

Medhi Benatia, difensore della Juventus, ha parlato a “Juventus Tv” del suo momento e non solo: «Istinto da goleador? Ne ho già parlato con il mister. Gli ho detto che se ha bisogno di una mezza punta io posso girare intorno a Higuain ma l’dea non gli piace. Mondiale? Sono il capitano e sentivo ancora di più la responsabilità. Essere riusciti ad andare al Mondiale con il Marocco, a 20 anni dall’ultima volta, è molto bello»

“Scudetto? Non subire gol aumenta la fiducia, soprattutto con i nostri attaccanti perché possiamo far gol da un momento all’altro. Il Napoli sarà con noi fino alla fine, ma ho visto bene anche la Roma che credo abbia qualcosa in più rispetto all’Inter. Saremo in tre, quattro squadre a giocarci lo scudetto, ma sono convinto che a marzo o aprile, quando arriveranno le partite che contano, la Juve sarà davanti. Infortuni? All’Udinese e alla Roma sono stato bene, al Bayern, nell’ultimo anno, ne ho patiti parecchi e sono andato in difficoltà. L’anno scorso qui non ho giocato molto ma ora il mister mi sta dando grande fiducia e spero di ricambiarla. Qui si lavora molto e se si vuole giocare la domenica ci si deve allenare bene”