News

JORGINHO: “IL PRIMO POSTO LO VIVIAMO CON SPENSIERATEZZA: NON CI STIAMO METTENDO PRESSIONE!”

Alle 20:45 all’Ezio Scida questa sera si disputerà il match della 19esima giornata di Serie A tra Crotone e Napoli. Attesa una vera e propria invasione azzurra nella città pitagorica, in tanti spingeranno gli azzurri verso la conquista del titolo di Campioni d’inverno. Di questo e di altro ne ha parlato il centrocampista azzurro Jorginho ai colleghi de La Repubblica, ecco alcune dichiarazioni:

SCUDETTO“La Juve resta favorita: ha vinto sei campionati di fila e ha un gruppo super. Non dobbiamo pensare a loro, ma al Crotone: un avversario combattivo, un campo caldo. Il Napoli dovrà fare le cose per bene, con organizzazione e personalità. I 96 punti nel 2017 sono il risultato del lavoro fantastico che stiamo facendo e ci indicano il percorso su cui dobbiamo proseguire, senza mai smettere di crescere. Il primo posto lo viviamo con spensieratezza: non ci stiamo mettendo pressione“.

AMAREZZA CHAMPIONS – “Ci siamo lasciati alle spalle l’amarezza per la Champions, memorizzando però gli errori che abbiamo commesso e ci sono costati l’eliminazione. Gli eventi negativi vanno cancellati subito, voltando pagina“.

LA CRESCITA – “Finora è stata la stagione migliore della mia carriera. Continuo a crescere e ho più autostima. Sono felice di essermi meritato la fiducia di tutti. Sono il giocatore del Napoli che tocca più palloni durante la partita e fuori dal campo abbiamo un rapporto splendido. Nelle ultime due stagioni il nostro è diventato un gruppo granitico, nessuno escluso”