News

Zenga: “Il rigore poteva cambiare la gara, episodi che pesano”

Walter Zenga

Walter Zenga ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Premium al termine di Crotone-Napoli: “Rigore Mertens? Cerco di capire come funziona il Var, le immagini che parlano. Noi abbiamo fatto una grande gara, vorrei capire come funziona il Var, chi lo gestisce e guarda le cose. Ti lascia un po’ l’amaro in bocca. Il quarto uomo mi ha detto che c’è stato silent check ritenendo che non c’era rigore. Un penalty in quel momento poteva riaprire tutto, mi chiedo come sia possibile che il Var non abbia visto. Un rigore al 65′ poteva cambiare la gara anche se poi bisogna sempre segnarlo sia chiaro. Sono molto arrabbiato e vado avanti. Quel mani non ha nulla di volontario. E’ chiaro che noi che stiamo lottando per non retrocedere questi piccoli episodi possono toccare lo spirito della mia squadra. Volevamo tenere le due linee strette per dare il cross al Napoli, dopo il gol siamo tornati al nostro 4-3-3. Gli azzurri giocano con tanta qualità e sei costretto a scappare un po’ indietro. Il Napoli è destinato fino alla fine a lottare per lo scudetto”