News

Gazzetta – Moviola: Mertens mani dubbio, Ceccherini non è rigore

Crotone-Napoli non è ancora finita. Continuano le polemiche per gli episodi arbitrali della gara, analizzati così da Gazzetta.it: “Nella ripresa 3 episodi meritano attenzione, col Crotone che ha chiesto un rigore proprio sui titoli di coda per lo scontro tra Ceccherini e Maggio: Mariani ha un attimo di esitazione e poi chiama fallo contro i calabresi. Il replay gli dà ragione perché il difensore azzurro cerca l’intervento sul pallone, mentre l’avversario lo cerca in modo furbo e poi si lascia cadere. Semmai desta moltissimi dubbi a metà secondo tempo il tocco di Mertens dopo un angolo del Crotone: pallone tra braccio (movimento sospetto) e petto, con l’immagine che «spinge» verso il rigore. E la Var? Non l’ha reputato chiaro errore, ma sarebbe stato meglio andarlo a rivedere. Altro discorso: Ceccherini trattiene in area Koulibaly, ma gli va bene perché Mertens tira altissimo e il fallo arriva quando la palla è già fuori dal campo. Per il resto, Ceccherini rischia il 2° giallo, fortuito il colpo di Albiol (già ammonito) a Budimir” 
Di Rosario Siviero