Calciomercato

Verdi: ‘Non è un ‘no’ al Napoli, ma il desiderio di proseguire un percorso. Ringrazio i tifosi, Giuntoli, Sarri, Tonelli e Sepe…’

Simone Verdi

Simone Verdi ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky: “Voglio premettere che il mio non è stato un “no” al Napoli, in quanto destinazione. Ho scelto di portare avanti il mio percorso di crescita, iniziato a giugno con l’intento di portarlo fino in fondo. Ringrazio il Napoli per l’interesse dimostrato, così come ringrazio i napoletani che in questi giorni mi hanno fatto sentire tutto il loro calore. Ringrazio Giuntoli che mi ha chiamato più volte provando a convincermi in tutti i modi, così come ringrazio Sarri che mi ha chiamato ieri. Sarri mi ha detto che sarebbe stato felice di riavermi, ma che avrebbe compreso una scelta diversa dicendomi che avrei dovuto scegliere ciò che più mi avrebbe fatto felice. A Napoli avrei ritrovato anche alcuni ex compagni, due di loro mi hanno scritto, mi riferisco a Sepe e Tonelli. Mi hanno preso anche in giro: “ma che fai il fenomeno?!” . Tonelli mi ha scritto fino a stamattina perchè voleva che gli spiegassi la verità sulla mia scelta. Se ho avuto dei dubbi? Quando ti chiama un club così è chiaro che devi pensarci, ma io sono sempre stato convinto della mia scelta. Adesso dovrò dimostrare ancora di più, perchè tutti si aspetteranno di più da me, ma sono felice della scelta”