Interviste

Koulibaly: ‘Lo scudetto bisogna viverlo, non sognarlo: ma è ancora lunga. Su chi rifiuta Napoli…’

Il difensore azzurro Kalidou Koulibaly ha parlato a Radio Kiss Kiss Napoli: “Arriviamo alla gara di Bergamo in fiducia per la partita vinta prima della sosta. Sarà una partita difficile, ma per restare in testa dobbiamo vincere. D’altronde saranno tutte partite difficili da qui alla fine. L’Atalanta è una squadra forte ed il loro 3-5-2 ci mette spesso in difficoltà. Sarà una battaglia. Possiamo fare qualcosa di grande, ma 18 partite sono ancora troppe per fare questi discorsi. Dobbiamo affrontarne una per volta, provandoci fino alla fine per regalare una grande gioia ai tifosi.

NAPOLI SCELTA DI VITA –Vivere in questo gruppo è meraviglioso”, continua il difensore azzurro. “Spero che tutti resteremo qui insieme il più a lungo possibile. Lo scudetto dobbiamo viverlo, non sognarlo. Il portiere del mio palazzo mi parla spesso dell’ultimo tricolore . Dobbiamo rispettare le scelte di chi rifiuta il Napoli, se non lo fai con piacere, allora fai bene a non venirci”.