News

Hamsik, parla l’agente: “Ha ritrovato l’entusiasmo che aveva perso con Sarri. Il record? Se gli avessero lasciato un rigore…”

Marek Hamsik of SSC Napoli

PETRAS HAMSIK NAPOLI – Ai microfoni di Radio Goal su Kiss Kiss Napoli è intervenuto Martin Petras, membro dell’entourage di Marek Hamsik.

Hamsik si è adattato al ruolo di regista in maniera molto più veloce rispetto a quello che si immaginava, ma Marek è un top-player e quelli come lui si adattano subito. Siamo certi che nel nuovo ruolo farà benissimo, ne ha tutte le caratteristiche.  Ancelotti ha visto calciatori fortissimi in carriera e se ha avuto quest’intuizione ci sarà un motivo. Ha allungato la carriera di Pirlo grazie al cambio di ruolo e con lo slovacco può accadere lo stesso. Hamsik ha ritrovato entusiasmo, negli ultimi mesi lo aveva perso, va detto.

Dove deve migliorare? È troppo buono. Sa tirare punizioni e rigori e dovrebbe farlo di più. Prendete l’anno scorso, gli mancava il benedetto gol per raggiungere Maradona, che inevitabilmente lo condizionava perché tutti ne parlavano, e in un match ci fu un calcio di rigore e sul dischetto non andò lui, lasciando il tiro ai compagni. Un napoletano se Sarri gli avesse detto che sarebbe uscito sempre al minuto 60, sapete dove lo avrebbe mandato?


Napoli da scudetto?
 Lo è tutti gli anni, sarà una bella stagione: c’è la Juve con Ronaldo, ma anche le altre concorrenti si sono rafforzate. Sarà divertente”.