News

ESCLUSIVA – Pedullà: “Ochoa? Il Napoli sta facendo le sue valutazioni. Ghoulam? Il Napoli deciderà di aspettare il suo rientro”

OCHOA GHOULAM BELOTTI – A radio CRC, nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma, è intervenuto Alfredo Pedullà, esperto di mercato: “Ochoa? Sapevo che avrebbe aspettato fino a lunedì, ha il contratto in scadenza e tante offerte. Le parti avrebbero dovuto chiudere ieri. Probabilmente sulle cifre c’è ancora qualche distanza o il Napoli sta valutando altre ipotesi. Siccome Meret rientrerà prima di Ottobre, affiancargli un portiere abituato a fare il titolare non è la soluzione migliore. Karnezis è stato devastante ma non è un portiere scarso, ha avuto la sua serataccia come l’hanno avuta portieri più rinomati. Le valutazioni che sta facendo il Napoli sono logiche. Nel caso in cui Ochoa giocasse contro la Lazio e fosse il migliore in campo, come si fa a toglierlo e metterlo in panchina? Diventa complicato. Il Napoli congela Ochoa e prende Gabriel, che ha un contratto in scadenza, per tutelare Meret. Ghoulam? Bisogna capire se sono quattro settimane effettive oppure otto. Ora come ora, però, non ci sono tanti esterni in vendita. Laxalt per me non è un terzino, ha sempre giocato in un sistema difensivo a tre. E’ un giocatore sicuramente più offensivo. Tonelli? Il Napoli non vuole regalarlo perché il giocatore ha sempre risposto bene. Belotti? Prima di dare una notizia abbiamo sempre dei riscontri. Ho dei dubbi sul fatto che il Napoli possa acquistare un attaccante. Le prossime amichevoli potrebbero essere indicative. Penso che il Torino, nel caso in cui ricevesse un’offerta importante, possa seriamente pensare di cederlo. Mertens? Il Chelsea cerca un centrocampista, Mourinho cerca un centrocampista, non vedo altre strade per Mertens qualora dovesse partire ma ragioniamo veramente per assurdo. Il mercato inglese chiude nei prossimi giorni. All’improvviso può succedere di tutto, ieri l’Inter ha espresso un forte interesse per Keita. In ogni caso, se dovesse uscire un attaccante, l’indiziato è sicuramente Inglese che avrebbe subito diverse richieste.”