News

Il duro comunicato del PSG contro le accuse di combine

PSG comunicato – Come già spiegato oggi, in Francia arrivano notizie negative per il PSG, prossimo avversario del Napoli in Champions League. Secondo quanto narrato da L’Equipe, l’UEFA starebbe indagando su una presunta combine riguardante il match contro la Stella Rossa valido per la seconda giornata del girone. Lo stesso PSG, però, attraverso un comunicato pubblicato sui suoi canali ufficiali, ha spiegato il suo punto di vista e respinto con forza le accuse pervenute nella giornata odierna.

Il comunicato del PSG dopo le accuse di combine

Ecco la traduzione del comunicato: “Con grande stupore il PSG ha scoperto, questo venerdì, l’articolo pubblicato sulla versione online de L’Equipe che supporrebbe un tentativo di truccare il match di Champions League contro la Stella Rossa da parte di un dirigente serbo. Il club rigetta categoricamente qualsiasi implicazione diretta o indiretta in rapporto a questo supposizione e precisa che in nessuna occasione il PSG è stato sollecitato dall’ufficio finanziario nazionale incaricato per l’indagine. Inoltre, il PSG si mantiene a disposizione di chi sta investigando e non tollererà più altri attacchi alla sua reputazione o quella dei suoi dirigenti. Il club si riserva il diritto di intraprendere azioni legali contro chiunque decida di diffamare la società e i suoi tesserati. Il club riafferma, inoltre, il suo profondo attaccamento di questo sport, che è e sarà sempre l’integrità delle competizioni”.