Calciomercato Napoli News Udinese

Udinese, l’osservatore: “Napoli forte grazie a Giuntoli. Koulibaly top player, Meret sarà tra i migliori”

UDINESE NAPOLI – A Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Andrea Carnevale, osservatore dell’Udinese: “Veniamo da 3 sconfitte immeritate: stiamo producendo un buon gioco e quindi la squadra c’è. E’ chiaro che il Napoli deve fare la corsa sulla Juventus e anche a Udine proverà a fare sua la partita, ma sono convinto che non sarà facile: l’Udinese ha bisogno di punti”.

Rimpianto scudetto

“Negli ultimi anni il Napoli ha disputato campionati straordinari e lo scorso anno è andato vicinissimo allo scudetto. Dopo la vittoria di Torino con il gol di Koulibaly, ho pensato davvero che fosse l’anno buono e invece l’ha spuntata ancora la Juve.”

Napoli all’avanguardia

“Il Napoli ha uno scouting di primo livello, mi viene da pensare ad esempio a Koulibaly, arrivato come uno sconosciuto e diventato un top player in azzurro.”

Questione portiere

“Ospina è un ottimo portiere, ma il paragone con Garella non sta in piedi. Meret invece ha avuto un po’ di sfortuna, ma il Napoli è stato lesto ad acquistarlo. Giuntoli è eccezionale, è stato bravo a puntare su un giovane così capace. Non è la prima volta che succede, ricordo ad esempio le trattative per Allan e Zielinski: il ds azzurro è davvero un ottimo professionista. Non sono stupito dall’esplosione di Allan, forse a livello tecnico non è mai stato tanto forte. Meret diventerà uno dei più forti portieri in circolazione”.