Napoli News

Atalanta-Napoli, le formazioni ufficiali: Hysaj e Milik di nuovo in panchina

Napoli
Ecco le formazioni ufficiali di Atalanta-Napoli, posticipo del lunedì in Serie A: tutte le scelte fatte da Gasperini e Ancelotti

Atalanta-Napoli è un impegno importante – e forse stavolta mediaticamente sottovalutato, in parte – per gli azzurri di Ancelotti. La squadra dell’ex tecnico di Milan e Real Madrid, infatti, è reduce dall’impegno di Champions League e dovrà far fronte all’assalto dei bergamaschi, che vogliono riscattare la sconfitta subita in casa dell’Empoli di settimana scorsa. Situazioni di classifica molto diverse per le due compagini, con il Napoli che però vuole cercare un nuovo allungo sull’Inter per il secondo posto (tenendo sempre d’occhio, seppur a distanza, la fuga della Juventus). In tal senso, le formazioni ufficiali di Atalanta-Napoli di certo non sminuiscono la voglia dei due tecnici di provare a fare punti ad ogni costo.

Atalanta-Napoli, le formazioni ufficiali del match

Ancelotti sbroglia i dubbi di formazione: Albiol – convocato nonostante si pensasse il contrario – alla fine gioca al centro della difesa, insieme all’insostituibile Koulibaly. Come terzino destro, peraltro, confermato Maksimovic, che prende dunque il posto di Hysaj. A centrocampo ancora titolare Fabian Ruiz, con Zielinski che potrebbe avere solo a partita in corso un’altra chance per cercare di riscattare un periodo particolarmente opaco. In attacco ancora una volta Mertens la spunta su Milik: belga titolare e polacco in panchina. Per l’Atalanta la certezza più grande è l’assenza di Josip Ilicic: lo sloveno, squalificato per 2 turni dopo un comportamento non appropriato nei confronti dell’arbitro durante la gara contro l’Empoli, non sarà del match.

Ecco dunque le formazioni ufficiali di Atalanta-Napoli, posticipo del lunedì per questa giornata di Serie A:

ATALANTA (3-5-2): Berisha; Masiello, Palomino, Mancini; Hateboer, Freuler, De Roon, Rigoni, Gosens; Gomez, Zapata. All. Gasperini

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Maksimovic, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz; Insigne, Mertens. All. Ancelotti