News

Dalla Spagna: “Cristiano Ronaldo rischia due anni di carcere: avvocati al lavoro, si va verso una multa”

Ronaldo

CRISTIANO RONALDO CARCERE – Problemi giudiziari per Cristiano Ronaldo in Spagna. Secondo quanto riportato dall’edizione online di As.com, l’asso portoghese risponderà al Tribunale Civile per frode fiscale il prossimo 14 gennaio, collegato telematicamente presso la Audienca Provincial di Madrid. L’accusa deriva dalla confessione dello stesso Cristiano Ronaldo, dichiaratosi colpevole di evasione fiscale nel corso della sua esperienza al Real Madrid. L’attaccante patteggerà col giudice competente per una multa di quasi 15 milioni di euro, ma c’è il rischio di due anni di carcere.

Entra in gioco l’avvocato

Il legale di Cristiano Ronaldo è già all’opera per evitare la reclusione, sostituendo la pena con un’ulteriore ammenda di 375mila euro. C’è fiducia ma anche un precedente: Fabio Coentrao, terzino connazionale del giocatore della Juve, ha evitato il carcere nelle stesse condizioni e modalità. Per la cronaca Cristiano Ronaldo ha commesso ben quattro reati fiscali, illecito a cui corrispondono di norma due anni di reclusione.