Napoli News

Malagò sui cori: “E’ l’arbitro che decide, il Napoli non può sospendere le partite”

CONI MALAGO’ CORI – Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, è intervenuto in merito al problema dei cori discriminatori negli stadi italiani. Dopo quanto accaduto lo scorso 26 dicembre tra Inter e Napoli, ancora non è stata trovata una soluzione che accontenti tutti. Il Napoli, dal canto suo, è intenzionato ad abbandonare il terreno di gioco nel caso in cui dovessero ripresentarsi le condizioni di San Siro.

Ansa, Malagò sui cori

Come riportato da Ansa, anche il presidente del CONI è intervenuto sulla questione. “Ci sono delle regole da rispettare, regole poste da organismi nazionali e internazionali. Quindi non è questione di dire se il Napoli può o non può” decidere di sospendere le partite in caso del perpetrarsi di cori razzisti. “E’ l’arbitro che decide che cosa si debba fare”: così ha risposto il Presidente del Coni Giovanni Malagò interpellato a margine della presentazione della associazione sportiva della Santa Sede ‘Athletica Vaticana’