Calciomercato News

Atteso Adl per decidere il futuro di Allan: il Psg pensa al prestito con obbligo di riscatto

NAPOLI ALLAN – Si rincorrono le voci sul mercato del mercato del Napoli: nel mirino dei quotidiani sempre il centrocampista brasiliano Allan. Il guerriero è nel mirino del Psg e ieri i suoi rappresentanti erano a Napoli, a Castel Volturno. L’edizione odierna di TuttoSport dedica ampio spazio alla vicenda.

Atteso Adl per decidere il futuro di Allan: il Psg pensa al prestito con obbligo di riscatto

“…Il presidente De Laurentiis, il cui rientro in Italia dopo il viaggio a Los Angeles, è previsto per domani ed il giorno dopo terrà un brefing con gli uomini-mercato del Napoli per fare il punto della situazione. A cominciare dal caso Allan. Ieri a Castelvolturno è arrivato il suo agente, Juan Arribas insieme al suo assistente in Italia, Juan Gemelli, che è anche suo nipote. I due agenti argentini hanno avuto un lungo colloquio con il ds Giuntoli, chiedendo l’eventuale disponibilità del Napoli a cedere Allan al Psg, già in questa finestra di gennaio. Risposta: l’offerta non può essere inferiore ai 90 milioni di euro, più bonus. Ma è difficile che il Psg possa garantire questa somma, perché il club parigino è molto pressato a livello europeo, avendo violato le regole del fair play finanziario. Club importanti come il Real stanno insistendo con la Uefa affinchè faccia rispettare le regole e presto il Psg potrebbe essere sanzionato. L’operazione Allan potrebbe, però, essere conclusa con il solito escamotage: prestito con obbligo di riscatto a giugno, quando i parigini dovrebbero cedere Neymar ed evitare il blocco sul mercato. Intanto il Psg si cautela, trattando Thiago Mendes del Lille (valutazione 30milioni), vera alternativa ad Allan”.