News

La ‘Repubblica’ non ha dubbi: “Mazzoleni ha sbagliato e va fermato!”

MILAN, ITALY - DECEMBER 26: Referee Paolo Mazzoleni gestures during the Serie A match between FC Internazionale and SSC Napoli at Stadio Giuseppe Meazza on December 26, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

MAZZOLENI FERMATO – Continua la caccia al colpevole per la vergogna di San Siro, andata in scena il 26 dicembre nel corso del match tra Inter e Napoli. Fanno ancora rumore i cori razzisti subiti da Kalidou Koulibaly che hanno portato il difensore all’esasperazione, come dimostra poi l’espulsione per proteste. L’insensibilità dell’arbitro Mazzoleni, reo di non essersi reso conto del contesto, è oggetto di discussione, così come la decisione di non sospendere la partita già nel primo tempo. Nonostante non fosse di sua competenza e al netto dell’assenteismo dei responsabili alla sicurezza, Mazzoleni per molti va fermato. L’edizione odierna de ‘La Repubblica’ si sbilancia in tal senso: “Per l’ordinamento internazionale del calcio, giustamente molto intransigente sul tema del razzismo, Mazzoleni ha sbagliato a non intervenire e di conseguenza andrebbe fermato”.