Interviste

Italia, il ct Mancini: “Barella come Tardelli: ha qualità tecniche importanti!”

MANCINI BARELLA – Torna a parlare il CT della Nazionale italiana, Roberto Mancini, l’ha fatto ai taccuini de La Gazzetta dello Sport, tanti gli argomenti trattati: da Napoli, allo scudetto a Barella.

Barella come Tardelli: il pensiero del ct della Nazionale

“Che campionato è stato finora? Sicuramente di Cristiano Ronaldo: ha migliorato la Juve, dopo qualche difficoltà, e non era semplice. E poi di Barella. Lo dicevo a Tardelli a Coverciano: “Ti assomiglia”. Ha qualità tecnica, tiro, non perde la palla, la prende di testa nonostante
non sia alto, non molla mai, si inserisce, ma deve segnare qualche gol in più. Per essere un giovane con poche partite in A, ha una  padronanza del ruolo molto importante. Un modello per quei giovani che hanno tutto tranne quel qualcosina in più da trovare dentro per il salto di qualità”.